Azienda

Terre Corbaresi S.r.l. è una società della famiglia Giglio diretta da Pierluigi Giglio appassionato del territorio di Corbara e delle sue eccellenze, soprattutto gastronomiche. Pierluigi Giglio, spinto dalla sua passione, ha deciso di produrre una linea di conserve di pomodorino Corbarino di alta gamma. Terre Corbaresi innesta le prezione piante esclusivamente
nel territorio di Corbara e, per garantire l’originalità e la tracciabilità del pomodoro, lo certifica
nel retro etichetta con una descrizione precisa del terreno di coltivazione. Inoltre,
la progettazione del packaging racchiude lo stile, la ricercatezza e la cura per poter preservare
al meglio le conserve della luce del sole che potrebbe ossidarle o modificarne il sapore.

La scelta di innestare solo nei terreni corbaresi è dettata in primis dalla volontà di garantire l'originalità del prodotto e le qualità organolettiche provenienti dal territorio e dal clima,
ma anche per sostenere ed incentivare il nostro piccolo paese di poco più di 2.000 abitanti.

Rispettiamo la tradizione e l’ambiente. Il Corbarino, dal primo giorno in cui è impiantato fino alla raccolta, è coltivato a mano dai nostri contadini senza l’ausilio di mezzi meccanici. Utilizziamo principalmente materiali biodegradabili e seguiamo la tradizionale aridocoltura, infattidisponiamo solo di un impianto di irrigazione di soccorso. Inoltre, i terreni dove cresce
il nostro Corbarino sono analizzati periodicamente da un'equipe di persone qualificate che studia continuamente nuove soluzioni naturali e sostenibili da preferire ai classici fitofarmaci.

Crediamo nel nostro territorio e nella bellezza della natura. Siamo l’unica azienda ad aver creato una struttura ricettiva immersa trai i caratteristici filati del Corbarino, che sono visitabili 7 giorni su 7. Investiamo molto per promuovere la nostra tradizione, il nostro pomodoro
e il nostro paese.